Autore Topic: IL CINEMA BEVILACQUA - NUOVA PROIEZIONE 9 DICEMBRE A MESTRE  (Letto 1906 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Antonio Ricossa

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 100
    • CineuraniA - CineuraniA Hosting FTP
IL CINEMA BEVILACQUA - NUOVA PROIEZIONE 9 DICEMBRE A MESTRE
« il: Dicembre 05, 2013, 05:15:35 pm »
il cinema Bevilacqua

lunedì 9 dicembre ore 20.30
Cinema Dante, via Sernaglia 12, Mestre - Venezia


Email info@settimobinario.it

il cinema Bevilacqua di Filippo Baracchi


con Franco Bevilacqua, Claudio Gregori, Bruno Carraro, Adriana Fregonese,
Lucio Bevilacqua, Maurizio Enzo, Carlo Paganotto, Vasco Trinciarelli

sceneggiatura | F. Baracchi, Sebastiano Loni, Cecilia Irene Massaggia
fotografia | Simone Cancian
montaggio | C. I. Massaggia
suono | Gianmaria Spavento, Antonio Ricossa
musiche | Luca Piovesan

prodotto da Settimo Binario, Filippo Baracchi, Cecilia Irene Massaggia
in collaborazione con Simone Cancian e Antonio Ricossa - CineuraniA

Italiano (con sottotitoli in inglese)
Italia, 2012
colore-b/n, 51 minuti


Il documentario appartiene a un progetto crossmediale dedicato ai cinema scomparsi e dimenticati nel Comune di Venezia. Il cinema Bevilacqua infatti era soltanto una delle numerosissime sale di seconda e terza visione che negli anni Cinquanta e Sessanta costellavano l’entroterra veneziano, rappresentando il principale punto di aggregazione e di socialità della comunità. Il blog del progetto - settimobinario.it/ilcinemabevilacqua - raccoglie l’intera ricerca condotta dagli autori del documentario, spaziando tra i numerosi temi emersi durante la stesura del trattamento: il ruolo del cinema all’interno del paese, la vita negli anni Sessanta, l’effetto catalizzatore del ciclismo, la famiglia Bevilacqua.

Per proporre una proiezione del documentario è sufficiente mettersi in contatto
con l’associazione
SETTIMO BINARIO
o visitare il blog del progetto IL CINEMA BEVILACQUA

Antonio Ricossa
« Ultima modifica: Dicembre 05, 2013, 05:21:13 pm da Antonio Ricossa »